Breaking News :

Centrale Cona, arriva la firma della convenzione Comune-Regione sui fondi Masterplan?

TERAMO – Domani a L’Aquila la storica firma della convenzione con la Regione Abruzzo che darà il là al trasferimento della Centrale Enel della Cona? Sembrerebbe di sì: saranno infatti a L’Aquila il Sindaco Gianguido D’Alberto e l’Assessore Stefania Di Padova per una  apposita riunione. La firma della convenzione va a perfezionare la procedura del finanziamento Masterplan da due milioni e mezzo. Fondi ora legittimati e che Teramo ha rischiato di perdere fino a qualche mese fa. Ora gli atti relativi alla convenzione sarebbero stati perfezionati e si passerebbe alla firma. In realtà il demanio ancora non avrebbe rilasciato il parere di congruità sullo spostamento della centrale.
Ricordiamo che l’importo complessivo dei lavori è di circa 6 milioni. Il resto della somma sarà sostenuta da Terna: l’iter è ancora lungo perché manca ancora la progettazione. Mancano infatti i progetti definitivi che saranno redatti da Enel (per quanto riguarda l’impiantistica) e da Terna (per lo spostamento dei tralicci).

Soddisfatto nell’apprendere la notizia il Presidente del Comitato di Quartiere Cona Domenico Bucciarelli: “Finalmente il procedimento sta andando nella giusta direzione. E’ un momento storico per la città. La Cona tornerà ad essere un quartiere vivibile”.

 

Read Previous

Camminata tra gli olivi nelle terre d’Abruzzo il 27 ottobre anche ad Atri, Controguerra e Sant’Omero

Read Next

Premio Di Venanzo, “Ossa” si aggiudica il X Premio Speciale IZSAM G. Caporale