TERAMO, ALL’UNIVERSITÀ DUE WORKSHOP SU PATRIMONIO GEOLOGICO DEL PARCO E L’ACQUIFERO DEL GRAN SASSO

Gran Sasso Italia

Teramo. La Sezione di Geologia Ambientale della Società Geologica Italiana, in collaborazione con il Dipartimento InGeo dell’Università “G. d’Annunzio” Chieti-Pescara, l’Ordine dei Geologi Regione Abruzzo ed il Club Alpino Italiano – Commissione Centrale Tutela Ambiente Montano, ha organizzato per la mattina di sabato 13 e sabato 27 ottobre, presso l’Università di Teramo, Facoltà di Scienze Politiche – Aula Tesi, due workshop su temi di grande importanza ed attualità per la Regione Abruzzo.

Il primo incontro (sabato 13) vuole ribadire l’importanza della geoconservazione e valorizzazione del Patrimonio Geologico del territorio del Parco Naz.le Gran Sasso-Laga e sottolineare la necessità di attivare la procedura di candidatura nel network dei Geoparchi Mondiali Unesco.

Il secondo incontro (sabato 27), affronterà l’annoso problema della vulnerabilità dell’acquifero carsico del Gran Sasso d’Italia e l’urgente necessità della sua tutela e definitiva messa in sicurezza.

Per ambedue gli eventi è stata inoltrata richiesta di crediti formativi APC.

Read Previous

IL SAMBUCETO VINCE LA SESTA: STOP IMPREVISTI PER CHIETI E NERETO

Read Next

BASKET. ESORDIO NERO PER LE TERAMANE DI A2 E SERIE B