Mosciano, presto nuovi impianti di pubblica illuminazione

MOSCIANO SANT’ANGELO – Partono i lavori di estendimento della pubblica illuminazione a Mosciano Sant’Angelo. Nei prossimi giorni i tecnici della Ceie Power, ditta che gestisce il servizio, inizieranno i primi interventi nelle zone indicate dall’amministrazione comunale.
Il progetto, approvato dalla giunta comunale, prevede lavori per circa 56.000 euro e vedrà coinvolte diverse zone del territorio comunale, tra estendimenti e consolidamento della rete esistente al fine di ridurre i disservizi dovuti alla vetustà di alcuni impianti.
“Si tratta di un risultato ottenuto dopo molti mesi di lavoro e vari sopralluoghi effettuati con i tecnici della ditta incaricata” sottolinea il vicesindaco Luca Lattanzi che ha curato da vicino il progetto. “Grazie a questi interventi riusciremo a risolvere alcuni problemi riscontrati a seguito della riqualificazione energetica dell’impianto, ma, cosa altrettanto importante, sarà possibile realizzare impianti ex novo in quelle zone in cui al momento la pubblica illuminazione manca completamente. Avremmo voluto iniziare prima i lavori, ma la ricerca dei fondi necessari e i tempi tecnici di approvazione del bilancio e del progetto hanno richiesto più tempo del previsto” prosegue Lattanzi che sottolinea come i lavori saranno eseguiti con fondi accantonati dall’incasso del condono edilizio e con risorse di bilancio ricavate da economie fatte nel corso del tempo. “Si tratta di un lavoro impegnativo che ora, finalmente, porta i frutti sperati. I lavori, in questa prima parte, permetteranno la creazione di nuovi impianti in via Dante Alighieri, in via Carlo Lerici, in contrada Colle Santa Maria, contrada Colle Leone, contrada Santa Maria dell’Arco e l’implementazione dell’illuminazione esistente in varie zone del territorio, tra cui via Di Vittorio, via Pio La Torre, via Falcone e via De Gasperi” conclude Lattanzi. Il cronoprogramma dei lavori prevede che l’intero intervento approvato dalla giunta comunale sarà ultimato entro un mese circa.
Il progetto presentato dalla Ceie Power prevede, inoltre, ulteriori estendimenti in altre zone del comune di Mosciano Sant’Angelo: lavori che saranno realizzati, non appena saranno disponibili ulteriori risorse.
Si tratta della seconda tornata di lavori di estendimento dall’avvio del progetto Paride sul territorio comunale di Mosciano Sant’Angelo: altri lavori, infatti, sono stati già realizzati in via Aldo Moro, via D’Antona e in località Fonte Galliano.

Read Previous

Al Vinitaly lo spazio Coldiretti con le Doc e Docg italiane 

Read Next

Casa dello studente, Fabio Berardini in polemica con Adsu su mancato invito