Alba Adriatica, il M5S chiede al Comune l’installazione di ecocompattatori sul territorio

ALBA ADRIATICA “Non siamo rappresentati in consiglio comunale come gruppo politico ma ci sentiamo in dovere di essere parte attiva nella politica albense, soprattutto se si parla di ambiente” dichiarano gli attivisti.

“Così attraverso una PEC proponiamo alla giunta ed in particolare all’assessore all’ambiente di prendere in considerazione la nostra richiesta di installazione di ecocompattatori sul territorio albense” spiegano gli attivisti.

“A nostro avviso la gestione differenziata dei rifiuti può e deve essere migliorata anche attraverso strumenti innovativi che, oltre a raggiungere l’obiettivo del riciclo e riuso, diano il giusto stimolo alla sensibilità e all’educazione ambientale.

Considerato che  il 10 dicembre 2019 il Decreto Clima del Ministro Costa è divenuto Legge dello Stato e prevede , fra i tanti interventi,  incentivi ai Comuni che installano eco-compattatori per la riduzione dei rifiuti in plastica, attraverso l’istituzione di uno specifico Fondo denominato “Programma sperimentale Mangiaplastica” e che l’articolo 4-quinquies prevede una dotazione complessiva di 27 milioni di euro per il periodo 2019-2024, ci sembra opportuno e doveroso che il comune di Alba si impegni in tal senso” continuano i 5 Stelle albensi.

“Aspettiamo una risposta sperando che venga seguito l’iter propedeutico alla richiesta dei Fondi specificatamente destinati dal Ministero dell’Ambiente per l’istallazione degli eco-compattatori su tutto il territorio comunale.

A giovarne sarebbero tutti i cittadini che in cambio delle bottiglie potrebbero ad esempio ricevere incentivi come riduzione Tari, sconti nei negozi che aderiscono, biglietti dell’autobus” concludono gli attivisti, che chiedono al Sindaco e alla Giunta l’impegno a a seguire l’iter propedeutico alla richiesta dei Fondi specificatamente destinati dal Ministero dell’Ambiente per l’istallazione degli eco-compattatori su tutto il territorio comunale.

Read Previous

Crognaleto, la Lottomatica ufficializza oggi la vincita da 5 milioni col Maxi Miliardario dell’ottobre scorso

Read Next

Silvi, giornata contro il bullismo e cyberbullismo nelle scuole