Basket B, l’Adriatica Press Teramo ingaggia il centro Lorenzo Bruno

TERAMO – Il Teramo Basket 1960 annuncia l’ingaggio del centro classe ’91 Lorenzo Bruno nel roster della prima squadra.

Bruno, nativo di Massa Carrara, inizia la sua carriera nel mondo delle minors nel 2011/12 nelle fila del Basket Follo in DNC raggiungendo in pochi anni il campionato di serie B con la Mens Sana 1871 di Siena, con cui disputa le stagioni 2014/15 e 2016/17.

Nell’anno 2017/18 Bruno passa a Fabriano sempre in serie B giocando 29 partite ad una media di 11,8 punti col 62% di realizzazione da 2 e conquistando una media di 3,9 rimbalzi. Nel 2018/19 viene tesserato dalla formazione marchigiana di Porto Sant’Elpidio con cui non giocherà alcuna partita a causa di un infortunio al ginocchio che lo costringerà al riposo. Situazione che lo porterà a rescindere il contratto e ad accasarsi con la Robur et Fides Varese.

Bruno è un giocatore di sostanza che gioca vicino al canestro sfruttando la sua stazza fisica. Fisico che nonostante tutto gli consente di essere veloce nelle transizioni e nel gioco a due. Ha ottimi movimenti da post, è un discreto rimbalzista e con un’ottima visione del gioco.

“Sono molto grato alla società per l’opportunità che mi ha dato – ha così dichiarato Bruno – Teramo è senz’altro una città che, cestisticamente parlando, di tradizione ne ha eccome. Staff e compagni mi hanno accolto in modo splendido facendomi sentire subito a casa. Siamo una squadra giovane che, a volte, pecca un po’ di esperienza ma è normale che sia così.

Il campionato è tosto e il girone C è in assoluto il più difficile dei quattro ma noi dobbiamo cercare in tutti i modi di lottare per la salvezza. Sono convinto che con il lavoro e il giusto entusiasmo possiamo raggiungere questo obiettivo. la vittoria con Faenza è stata molto importante e siamo sulla strada giusta.

Non vedo l’ora di giocare e dare una mano alla squadra, sono pronto”.

Read Previous

Martinsicuro, azienda dona prodotti alimentari a parrocchia S. Gabriele dell’Addolorata

Read Next

Lotteria Italia, i 180 biglietti vincenti di terza categoria: 4 in Abruzzo, tra cui Giulianova