VIDEO | IN CASA TERAMO CALCIO C’E’ VOGLIA DI RISCATTO, CAIDI: “DOBBIAMO ESSERE PIU’ CATTIVI”

TERAMO – Il Teramo deve subito archiviare lo stop di Fermo per preparare al meglio la prossima sfida casalinga contro l’Albinoleffe di domenica 11 novembre. Nel pomeriggio c’e’ stata la ripresa degli allenamenti allo stadio “Bonolis”: e’ rientrato regolarmente in gruppo il difensore Altobelli, reduce dalla sublussazione alla spalla, mentre Di Renzo ha continuato a svolgere terapie per la lombalgia e Piccioni è rimasto fermo per il risentimento al flessore accusato nell’ultimo match.
Lewandowski, infine, nello scontro avuto con un calciatore avversario a Fermo dopo pochi secondi dal fischio d’inizio, ha riportato una lesione del timpano dell’orecchio sinistro: le sue condizioni verranno attentamente monitorate nel corso della settimana. Prima degli allenamenti ai nostri microfoni il difensore Nebil Caidi ha analizzato a freddo la sconditta con Fermana: c’e’ amarezza ma voglia di riscatto!
ASCOLTA NEBIL CAIDI

 

Read Previous

CHE TEMPO FARÀ MERCOLEDÌ 7 NOVEMBRE… A CURA DI PIERLUIGI CASALENA

Read Next

LA ASL DI TERAMO ATTIVA NUOVA PROCEDURA PER LA GESTIONE DELLE INFEZIONI