Calcio D/F: il S.N. Notaresco non si ferma più, batte il Pineto (3-1) e mantiene la vetta con la Recanatese

Due le vittorie esterne della sesta giornata, nel girone F di Serie D, entrambe per 2-3, una delle quali la consegue la Recanatese a Giulianova, ribaltando negli ultimi 5 minuti il risultato, ma in inferiorità numerica già dal 18° del primo tempo. I due rigori trasformati da Pera consentono alla formazione di Giampaolo, di reggere l’urto dell’inarrestabile S.N. Notaresco, alla quinta vittoria consecutiva ed in grado di superare nettamente, almeno nel punteggio, il forte Pineto (3-1). Da applausi a scena aperta l’1-0 di Sansovini, con una fucilata in diagonale dai 25 metri, insaccatasi nell’angolo alto più lontano, con Shiba che ha potuto soltanto seguire la sfera con lo sguardo. Il 2-0 ed il 3-1 portano la firma di Romano e di Frulla, entrambi a quota tre nella classifica dei marcatori. Il Pineto? Squadra forte ma che non esprime tutto il proprio potenziale: da segnalare l’esordio di Speranza, entrato in campo a 15 minuti dalla fine, ma subito in evidenza con una chiusura decisiva, alla “Speranza”: maestosa, soprattutto nella ripresa, la prova di Amadio, quasi una voce nel destro, sicuramente il migliore dei suoi e tra i migliori in campo con Romano, Frulla e Salvatori nel S.N. Notaresco, che oggi era privo del portiere Ginestra (malanno alla schiena) e del difensore centrale Pomante (fastidio muscolare). L’altro 2-3 di giornata lo porta a casa la Vastese, vittoriosa a Jesi, dopo essere stata anche in svantaggio. Vince e convince l’Avezzano del Paris-bis, che con il più classico dei punteggi si sbarazza (doppietta di Gaeta) del Tolentino mentre è deludente lo 0-0 casalingo del Chieti contro il S.M. Cattolica. Continua a non ingranare il Campobasso che viene fermato al Romagnoli dal Matelica di Colavitto (1-1), succeduto a Battistini per la felicità del D.S. Ciccio Micciola34 sono state le reti messe a segno quest’oggi, delle quali 15 dalle squadre viaggianti incluse, ovviamente, le 5 dall’Agnonese, che ha maramaldeggiato a Civitanova Marche (3-5) sulla Sangiustese, che non è quella della stagione passata. Continua a far registrare risultati positivi il Vastogirardi, ancora imbattuto e che ha superato 2-0 il P.S. Elpidio.: con l’identico punteggio il Fiuggi ha battuto il Montegiorgio –

CLASSIFICA: S.N. Notaresco e Recanatese 15, Vastogirardi, Vastese, Montegiorgio e P.S. Elpidio 10, Matelica e Chieti 9, Pineto e Campobasso 8, Avezzano e Tolentino 7, Agnonese e Giulianova 6, Sangiustese e Fiuggi 5, Jesina e S.M. Cattolica 2.

Read Previous

Triathlon, secondo posto per la Protezione Civile Gran Sasso D’Italia al Primo Trofeo “Zamberletti”

Read Next

FOTO e VIDEO | Teramo, in oltre 2.000 per omaggiare Ivan Graziani nel concerto-tributo con torta finale e un murales che lo celebrerà