Alba Adriatica, Movida Serena: 12 imprenditori danno il via ad un progetto di vigilanza privata

ALBA ADRIATICA – In linea con gli obiettivi del Protocollo di Intesa Movida Serena 12 imprenditori danno il via, in accordo con l’Amministrazione comunale e la Questura di Teramo, ad un progetto di vigilanza privata rivolto al controllo della passeggiata del Lungomare Marconi. Le finalità sono, da un lato, quella di informare e vigilare sul rispetto delle norme sanitarie utili al contrasto del Covid e, dall’altro, quella di monitorare e possibilmente impedire la messa in opera di condotte antisociali a volte legate al divertimento notturno.
Il progetto prevede, nella sua fase iniziale, l’impiego di ben 11 unità di vigilanza di alta professionalità reclutate attraverso la Fifa Security che verranno impiegate tutti i venerdì, sabato e domenica del mese agosto dalle ore 23 alle 5 del mattino successivo e conta di svilupparsi ulteriormente attraverso la collaborazione di tutte le altre aziende che vorranno aderirvi e delle associazioni di categoria del nostro comparto turistico che hanno già sottoscritto il Protocollo.
L’obiettivo dichiarato è quello di collaborare responsabilmente, collettivamente ed in partnership col settore pubblico e le forze dell’ordine per il potenziamento delle misure di sicurezza sanitaria ed urbana al fine di sostenere il livello qualitativo della nostra offerta turistica. Alba Adriatica è, e deve continuare ad essere percepita, meta vivibile ed ospitale.
La misura al varo, che si rivolge alle aree pubbliche, si somma a tutte quelle già messe in atto all’interno dei locali dopo l’avvio del Progetto Movida Serena che passano dal rigoroso contingentamento degli ingressi a regole sempre più stringenti in merito all’attività di vendita e somministrazione di bevande alcoliche e superalcoliche, dalla comunicazione al rispetto delle norme sanitarie. I risultati verranno monitorati settimanalmente e saranno la base per la messa a punto di ogni passo successivo.
Alba Adriatica vuole continuare ad essere la Regina del Turismo locale. Meta di riferimento per giovani e famiglie. Il percorso è tracciato. Insieme daremo sostanza alle nostre ambizioni.

Firmatari
CHALET AL FARO
HAWAII
BLU ICE
MERLI BEACH
ME GUSTA
MA.DO.
LA RISACCA
KAFFEINA
CORALLO
COCO LOCO
BORACAY
PUNTO ROSSO

Read Previous

A24, chiusura notturna dello svincolo di Tornimparte – L’Aquila Ovest

Read Next

Tortoreto, riapre sabato la Farmacia Comunale