TERAMO – Ultimo week end con aumento di presenze in città. La “Movida” che stenta a partire sulla costa premia Teramo e la sua offerta eno-gastronomica di qualità. Una città che si è tranqulizzata sotto l’aspetto dell’ordine pubblico anche con la direzione imposta dall’amministrazione comunale con l’ordinanza sull’aperture e sul consumo dell’alcol. “Stare a Teramo è piacevole, con tante cose da offrire. inoltre con l’aumento dei controlli da parte delle Forze dell’Ordine si riesce a vivere le serate con più tranquillità”, dice Filipponi che annuncia grandi eventi per l’Agosto aprutino.