Gradimento Sindaci 2020: Biondi primo tra gli abruzzesi, D’Alberto ultimo

ROMA – Il noto giornale economico “Il Sole 24 Ore” ha pubblicato oggi la Governance Poll, la classifica di gradimento dei Governatori e dei Sindaci italiani dei capoluoghi di Provincia e Regione. E se nelle classifica dei Presidenti di Regione Marco Marsilio ha conquistato il sesto posto, tallonando il collega dell’Emilia Romagna Marco Bonaccini, nel report sui Primi cittadini tra i più gettonati è il Sindaco de L’Aquila Pierluigi Biondi, che si attesta tra i primi 20 su 105 Sindaci, conquistando il 19esimo posto.

Secondo l’ autorevole giornale, la classifica va a premiare i Sindaci che hanno “affrontato in prima linea” l’emergenza Covid.

Così Biondi in Regione Abruzzo supera tutti i colleghi e, anche in crescita di consenso in valore assoluto, L’Aquila si piazza al quarto posto a livello nazionale, solo dopo Bergamo, Genova e Venezia.

Dopo Biondi, al 30° posto c’è il sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, poi il sindaco di Pescara, Carlo Masci ( 44°), infine il sindaco di Teramo, Gianguido D’Alberto al 60° posto, ultimo dunque nella classifica di gradimento dei Primi cittadini. D’Alberto scende dello 0, 3%.

La classifica è stata redatta rapportando i voti ottenuti in sede di elezione e il gradimento dei cittadini nel 2020.

Per quanto riguarda la classifica generale, sul podio Antonio De Caro, sindaco di Bari, Cateno De Luca, sindaco di Messina, e Giorgio Gori, sindaco di Bergamo.

Read Previous

Giustizia e Verità per Giulia Di Sabatino: lunedì incontro all’Hotel Abruzzi con la criminologa Roberta Bruzzone

Read Next

TUA, Giuliante replica: CGIL un delirio in solitario… gli altri sindacati non la seguono