Coronavirus in Italia, sono 72 le vittime in 24 ore (- 13) 270 i positivi (- 248) e sono 1.297 i guariti (- 589)

ROMA, 6 GIU – Torna a scendere l’incremento giornaliero dei contagi da coronavirus in Italia. E’ di 234.801 il numero complessivo dei contagiati, con un incremento rispetto a ieri di 270 casi, quando si era registrata una crescita di 518. Il dato comprende attualmente positivi, vittime e guariti.

In Lombardia i nuovi contagiati sono 142 in più, mentre ieri l’incremento era stato di 402 casi, pari al 52,5% dell’aumento odierno in Italia. Dai dati della Protezione Civile emerge che sono 5 le Regioni con zero nuovi casi: Campania, Umbria,Calabria, Molise e Basilicata.

Sono 72 le vittime, in calo rispetto alle 85 di ieri. In Lombardia nell’ultima giornata se ne sono registrate 27, mentre ieri erano 21. I morti complessivi salgono così a 33.846. Ci sono 8 regioni senza vittime: Trentino Alto Adige, Sicilia, Friuli Venezia Giulia, Umbria, Sardegna, Calabria, Molise e Basilicata.

Sono saliti a 165.078 i guariti e i dimessi, con un incremento rispetto a ieri di 1.297. Giovedì l’aumento era stato di 1.886.

Sono 293 i pazienti ricoverati in terapia intensiva in Italia, 23 meno di ieri. Di questi, 110 sono in Lombardia, 10 meno di ieri. I malati ricoverati con sintomi sono invece 5.002, con un calo di 299 rispetto a ieri, mentre quelli in isolamento domiciliare sono 30.582, con un calo
di 777 rispetto a ieri.

Sono 35.877 i malati, 1.099 meno di ieri, quando il calo era stato di 1.453.

Nel dettaglio – secondo i dati diffusi dalla Protezione Civile – gli attualmente positivi sono 19.499 in Lombardia (-354), 4.167 in Piemonte (-202), 2.416 in Emilia-Romagna (-96), 1.164 in Veneto (-65), 785 in Toscana (-72), 245 in Liguria (+1), 2.697 nel Lazio (-13), 1.195 nelle Marche (-98), 738 in Campania (-36), 758 in Puglia (-88), 104 nella Provincia autonoma di Trento (-19), 866 in Sicilia (-6), 161 in Friuli Venezia Giulia (-19), 653 in Abruzzo (-17), 100 nella Provincia autonoma di Bolzano (-1), 28 in Umbria (-1), 60 in Sardegna (-7), 12 in Valle d’Aosta (+2), 91 in Calabria (-6), 121 in Molise (-1), 17 in Basilicata (-1).
Quanto alle vittime, sono in Lombardia 16.249 (+27), Piemonte 3.934 (+7), Emilia-Romagna 4.171 (+4), Veneto 1.949 (+11), Toscana 1.068 (+5), Liguria 1.492 (+6), Lazio 758 (+4), Marche 991 (+2), Campania 426 (+1), Puglia 522 (+1), Provincia autonoma di Trento 464 (+0), Sicilia 276 (+0), Friuli Venezia Giulia 338 (+0), Abruzzo 418 (+3), Provincia autonoma di Bolzano 292 (+0), Umbria 76 (+0), Sardegna 131 (+0), Valle d’Aosta 144 (+1), Calabria 97 (+0), Molise 23 (+0), Basilicata 27 (+0).
I tamponi per il coronavirus sono finora 4.187.057, in aumento di 72.485 rispetto a ieri. I casi testati sono finora 2.599.294.

I dati sono stati resi noti dalla Protezione Civile – ANSA –

Read Previous

Scuola, lunedì anche a Teramo sciopero di docenti e personale Ata

Read Next

Teramo, blitz del Sindaco in centro: situazione preoccupante, annunciati durissimi provvedimenti anti movida