FOTO | Santuario di San Gabriele: venerdì annuale raduno del movimento sacerdotale mariano

ISOLA DEL GRAN SASSO – Sono tanti i raduni che si sono susseguiti nel santuario di San Gabriele negli ultimi 10 giorni.

Domenica 28 aprile: un gruppo di pellegrini è arrivato da Madrid (Spagna) per una visita al santuario. Accompagnati da due passionisti spagnoli, i pellegrini provenivano dalla parrocchia di Santa Gemma Galgani, gestita dai passionisti a Madrid.

Sabato 4 maggio il santuario di San Gabriele ha ospitato il raduno dei Finanzieri abruzzesi in congedo, organizzato dall’ANFI (Associazione nazionale Finanzieri d’Italia). All’incontro, cui hanno partecipato circa 400 associati, è intervenuto anche monsignor Lorenzo Leuzzi, vescovo di Teramo-Atri, che ha presieduto una santa messa. Durante il raduno, cui ha preso parte il generale Flavio Aniello, Comandante della Guardia di Finanza abruzzese , si è celebrato anche il gemellaggio interregionale tra i Finanzieri in congedo di Abruzzo, Marche e Molise.

Domenica 5 maggio il santuario ha accolto il raduno regionale abruzzese dell’IPA (Associazione internazionale di Polizia). Circa 150 persone sono arrivate in mattinata da varie parti d’Abruzzo per un incontro di riflessione e preghiera.

** In mattinata è arrivato anche un numeroso gruppo di vietnamiti. Sono stati in 150, tra sacerdoti, suore e laici, a visitare per la prima volta il santuario. I pellegrini (provenienti dal Vietnam, ma per lo più residenti a Roma) hanno celebrato una santa messa nell’antica basilica e hanno quindi visitato i luoghi del santo.

** Al termine della mattinata sono arrivate circa 80 autovetture storiche partecipanti al raduno annuale organizzato dal CAST (Club automoto storiche Teramo), in occasione del “3° Tour del Gran Sasso” e del 6° pellegrinaggio automobilistico abruzzese a San Gabriele.

Venerdì 10 maggio ci sarà l’annuale raduno del movimento sacerdotale mariano d’Abruzzo e Marche, cui aderiscono numerosi sacerdoti, religiosi e laici.

Il raduno, che vedrà la partecipazione di circa un migliaio di persone provenienti da Abruzzo e Marche, inizierà alle ore 10 e si concluderà alle ore 16 con la messa nel nuovo santuario. Interverrà il responsabile internazionale del movimento, don Laurent Larroque, che terrà la meditazione e presiederà la messa conclusiva.

Read Previous

Sangue: Avis, bene l’Abruzzo con 30.674 donazioni

Read Next

Revoca presidente Te.Am Bozzelli, M5S: “Carte in Procura e alla Corte dei Conti”