PINETO –  Ieri mattina, in un’affollata sede elettorale appena inaugurata in via Gabriele D’Annunzio, il candidato Sindaco della lista “Sicuramente Pineto” ha cominciato a stringere mani e a farsi conoscere tra simpatizzanti e cittadini. La sede si trova nel quartiere di Corfù, in cui lo stesso Passamonti è nato e cresciuto, fino a quando da giovane è diventato dirigente della Polizia di Stato. La sede fungerà da quartier generale della campagna elettorale e da punto di incontro per i cittadini che vorranno confrontarsi sia con l’aspirante sindaco, sia con i candidati della sua lista che, composta da professionisti, giovani e persone altamente competenti, è in fase di chiusura e che sarà ufficializzata a breve in un altro evento pubblico.

L’evento ha rappresentato un’occasione di confronto sui progetti di sviluppo per Pineto e di approfondimento della conoscenza del candidato. Tanta la gente presente e tangibile l’entusiasmo dei partecipanti, a quasi un mese dalla data delle elezioni. “I progetti che abbiamo per Pineto sono molteplici e ambiziosi – ha dichiarato il candidato dr. Paolo Passamonti al momento dell’inaugurazione – che poi ha aggiunto: “non potrebbe essere altrimenti, poiché il nostro obiettivo è quello di rendere i pinetesi liberi di crescere. La sfida che ci siamo posti con questa candidatura è quella di sviluppare il potenziale della città, per permettere il salto di qualità a tutte le persone che a Pineto ci vivono e ci lavorano, per essere finalmente liberi di vivere meglio, liberi di progettare il futuro, liberi di contare di più.

Inoltre, facendo un rapido excursus sui principali temi del programma elettorale, ha voluto ribadire sia l’importanza di tutti i temi inerenti la sicurezza, come l’istallazione di punti di videosorveglianza, l’istallazione di pannelli fono assorbenti lungo il tratto ferroviario e l’autostrada A/14, lo sviluppo con azioni mirate al rilancio del turismo, commercio e delle zone artigianali e industriali.

A sostegno di Passamonti: Fratelli d’Italia, Forza Italia, il Partito Socialista e Pineto 2.0 e, naturalmente, è una lista inclusiva che vuole dialogare e coinvolgere tutti. I rappresentanti della lista sfoggiano ottimismo in vista della tornata elettorale: “Puntiamo a vincere per cambiare questa città”.

Già da domani riprenderanno gli incontri di Passamonti con i cittadini sul territorio. Tutti i dettagli sui prossimi eventi saranno consultabili sulla pagina Facebook Paolo Passamonti Sindaco.