Roseto, consegnati i lavori per 360 nuovi loculi nel Cimitero

ROSETO – Il sindaco Sabatino Di Girolamo e l’assessore ai Lavori Pubblici Simone Tacchetti hanno consegnato questa mattina l’area di cantiere alla ditta Cofra di Pineto che si è aggiudicata i lavori di realizzazione di 360 nuovi loculi nel cimitero di Roseto capoluogo.
“Dopo tre anni di lavoro in cui abbiamo avuto forti problemi per sistemare tutti i defunti, abbiamo acceso un mutuo e i lavori stanno partendo. Tre giorni fa – dichiara il sindaco Di Girolamo – abbiamo consegnato i lavori della palestra di Cologna spiaggia, a stretto giro inaugureremo il nuovo campo in erba sintetica di Santa Lucia e festeggeremo la messa a norma di Fonte dell’Olmo e Cologna spiaggia. All’inizio del nuovo anno ripartiranno i lavori per la caserma della Guardia di Finanza e faremo partire i lavori di riqualificazione di via Thaulero.
Cerchiamo in questo finale di consiliatura di dare le gambe a tutto il lavoro di questi anni dove con grandi difficoltà siamo riusciti a inseguire e dare attuazione a progetti strategici per la città”.
L’assessore Tacchetti ha ricordato che quest’opera doveva essere già realizzata dalla vecchia amministrazione visto che i cittadini avevano già versato le somme per l’acquisto dei loculi, che però non furono mai costruiti mentre i soldi finirono per coprire la spesa corrente del 2012.
“Questa amministrazione si è fatta carico di contrarre un mutuo di 500 mila euro con Cassa depositi e prestiti per fare in modo che i cittadini he avevano già acquistato il loculo non fossero costretti a chiedere in prestito o andare in loculi provvisori in altri cimiteri. Bisognava mettere fine a questa storia incresciosa visto che era doloroso comunicare alle famiglie in un momento di dolore che eravamo impossibilitati a mettere a disposizione i loculi”.

Read Previous

Giulianova, Il Cittadino Governante: massimo solidarietà al “condominio solidale”, necessita risoluzione

Read Next

Pallamano, A-2 maschile: la Lions a Benevento per chiudere l’anno in bellezza