Cordoglio, Di Bonaventura: “La comunità teramana perde un padre spirituale”

TERAMO – La notizia della morte di Don Enzo Chiarini, ha scosso la comunità teramana. Don Enzo Chiarini, che nel 2018 aveva festeggiato i 50 anni di missione per la diocesi in Burundi, si è spento questa notte nel piccolo stato africano che era diventata la sua seconda patria.
“Perdiamo un padre spirituale, un uomo che ci ha insegnato che con la fede e la tenacia, nessun obiettivo è impossibile. Un maestro di vita che ha accolto e “allevato” tanti figli, creando un ponte ideale fra la comunità teramana e l’Africa – dichiara il presidente Diego Di Bonaventura –  Lascia un vuoto incolmabile ma il suo esempio, le sue parole e soprattutto le sue azioni non saranno dimenticati. Don Enzo è riuscito nella difficile opera di coniugare l’impegno civico con quello pastorale: tanti teramani e abruzzesi lo hanno raggiunto in Africa e hanno scoperto un mondo ricco di potenti e positive emozioni. Alla famiglia Chiarini il mio abbraccio e quello dell’intera Provincia“.

Read Previous

Acs, in arrivo i grandi balletti classici: a Sulmona e Teramo Lo Schiaccianoci

Read Next

Cordoglio, Gianguido D’Alberto: “La morte di Don Enzo mi lascia sgomento”