Blitz in un maneggio, si ipotizzano fosse comuni per cavalli: al lavoro carabinieri forestali e veterinari della Asl

SULMONA (AQ) – Blitz dei carabinieri forestali in un maneggio nella frazione delle Marane di Sulmona. L’ispezione dei carabinieri fa seguito a una denuncia che è stata presentata alcuni mesi fa sulla presenza di fosse comuni in cui sarebbero stati seppelliti illegalmente almeno dieci carcasse di cavalli. Le operazioni di scavo con l’ausilio di ruspe e macchine operatrici, sono iniziate dalle 9,30 di questa mattina. Il maneggio è di proprietà dell’ex sindaco Fabio Federico ma da 10 anni è gestito da un allevatore della zona il quale esclude che i seppellimenti siano avvenuti illegalmente. Anche se non garantisce che i chi lo ha preceduto nella gestione del maneggio abbiano fatto altrettanto. Toccherà ai carabinieri forestali e ai veterinari della Asl, tramite i microchip presenti sulle carcasse dei cavalli accertare se tutti sia stato fatto nel rispetto delle regole – ANSA –

Read Previous

Coldiretti, il mercato di Campagna Amica e tre aziende abruzzesi al Salone Internazionale di Bologna “Sana”

Read Next

Calcio D/F, il S.N. Notaresco riabbraccia l’esterno d’attacco Michael Liguori ex Catania