L’AQUILA – Il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, ha firmato l’ordinanza n. 55 in materia di igiene e sanità pubblica. In particolare l’ordinanza regola la graduale ripresa delle attività ambulatoriali (eccetto quella programmata), compresa la chirurgia ambulatoriale, e delle cure domiciliari tra l’11 e il 18 maggio. Tra i vari punti dell’ordinanza si cita anche la ripresa dei ricoveri programmati e dei test diagnostici correlati agli screening oncologici. In sintesi riprendono anche le prestazioni classe D, la libera professione, l’ADI completa, la riabilitazione e semi residenzialità per casi urgenti

 

ordinanza 55_2020 (1)

OPGR_55_ALLEGATO 1

OPGR_55_ALLEGATO 2

OPGR_55_ALLEGATO A