Ricostruzione, Sindaco D’Alberto deluso: siamo senza commissario, pronti a mobilitazione | VIDEO

TERAMO –  Tra i relatori dell’incontro “Destinazione Crescita”, è intervenuto anche il sindaco di Teramo Gianguido D’Alberto, che ha ribadito l’emergenza che il territorio si trova ad affrontare per via di una ricostruzione che ancora non parte. A tal riguardo, il primo cittadino ha fatto anche il punto su quanto emerso dalla giornata di ieri a Roma nell’incontro in Senato e alla Camera dei Deputati, evidenziando che manca ancora un commissario e si deve essere pronti alla mobilitazione. I numeri sulla ricostruzione pubblica sono impietosi: su 22 miliardi stanziati solo 49 milioni impegnati.  “Stiamo affrontando una condizione di straordinaria emergenza con misure ordinarie. Non possiamo più tollerarlo”, ha detto D’Alberto.

ASCOLTA L’INTERVISTA AL SINDACO GIANGUIDO D’ALBERTO

Read Previous

Nomina di Gatti a Corte dei Conti, Centrosinistra: “Ritiro conferma la spaccatura della maggioranza dopo solo un anno di governo”

Read Next

Roseto, mozione di Fratelli d’Italia per chiedere intitolazione di un parco a martiri delle Foibe