Calcio D, Francesco Scotti è il nuovo portiere del S.N. Notaresco

NOTARESCO – Oltre 350 partite tra i professionisti (Montevarchi, Fermana, Sansovino, Sangiovannese, San Marino, Rimini, Forlì, L’Aquila), prima di risposare la causa Rimini, in Eccellenza, nel 2016. Vinse subito e andò in D e poi tornò in C, da titolare, in quello che è il suo mondo (15 le presenze di quest’anno). A 36 anni, però, ha ancora voglia di essere protagonista, Francesco Scotti: ha rescisso dopo 105 partite con la maglia romagnola, lasciando dietro di sè il profumo di calciatore vero.

Da questa angolazione il S.N. Notaresco avrà pochi rimpianti e tante certezza, dopo aver puntato prima Lys Gomis e poi Michal Lewandowski. Per quest’ultimo, il rammarico, probabilmente, sarà dello stesso giocatore, che sarebbe andato volentieri a Notaresco se le società avessero trovato un’intesa che sembrava essere stata trovata e che poi si è stranamente smarrita…

Francesco Scotti sarà a disposizione di Roberto Vagnoni alla ripresa degli allenamenti: è pronto ad esordire contro il Campobasso, il romano de Roma, nato il 9 gennaio del 1983 (compirà 37 anni giovedì prossimo), per 182 centimetri di altezza e 76 Kg. di peso.

Read Previous

Giulianova, la Commissione Pari Opportunità consegna doni ai bambini dell’Istituto Castorani per l’Epifania

Read Next

Corropoli, grande partecipazione per “Festeggiamo insieme la befana”