GIULIANOVA, ANZIANO RINVENUTO MORTO IN CASA

GIULIANOVA – Stasera, intorno alle 20:00, una squadra del Distaccamento dei vigili del fuoco di Roseto degli Abruzzi è intervenuta a Giulianova, in via Annunziata, a seguito di una richiesta di intervento per soccorso a persona. La richiesta ai vigili del fuoco è giunta dalla Compagnia dei Carabinieri, a cui si era rivolta una donna che, nel corso della giornata di oggi aveva provato più volte a contattare al citofono e al telefono un anziano dell’età di 83 anni, senza ricevere risposta. Un vigile del fuoco ha raggiunto la finestra di una camera dell’appartamento posto al piano rialzato e, dopo aver infranto il vetro dell’infisso, è riuscito ad entrare nell’abitazione. Il corpo dell’anziano, privo di vita, è stato rinvenuto riverso sul pavimento don camera da letto. Successivamente i vigili del fuoco hanno aperto il portone dell’appartamento, per consentire l’accesso al personale del 118 di Giulianova. I sanitari non hanno potuto far altro che accertare il decesso dell’anziano, avvenuto in precedenza. Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri di Roseto e del radiomobile di Giulianova, per gli accertamenti del caso.

Read Previous

VARIAZIONE DI BILANCIO, CITTA’ ATTIVA CONTRO LA POLITICA DEGLI ANNUNCI DELLA GIUNTA VAGNONI

Read Next

GIULIANOVA, FINISCE CON L’AUTO CONTRO UN ALBERO: FERITO UN GIOVANE