FOTO | SANT’EGIDIO: LA VAL VIBRATA SPINGE DINO PEPE ALLA CANDIDATURA-BIS

SANT’EGIDIO ALLA VIBRATA – Dino Pepe, sempre più proiettato verso le Regionali, ha incontrato i vertici del Partito Democratico in Val Vibrata ed i  sindaci del territorio, per fare il punto della situazione sui 5 anni di mandato in Emiciclo. Quello che è emerso è un’investitura piena da parte dei segretari ed amministratori Dem, nel proseguimento del suo cammino in Regione.

L’Assemblea, svoltasi a Sant’Egidio lunedì scorso, è solo l’inizio di una campagna di ascolto avviata in Val Vibrata e che proseguirà nelle prossime settimane in tutto il territorio provinciale, in vista del voto di Febbraio.

L’incontro si è tenuto nel Ristorarte Carosello alla presenza del Consigliere provinciale Mauro Scarpantonio, dei Sindaci di Sant’Omero (Andrea Luzii), Alba Adriatica (Antonietta Casciotti), Controguerra (Franco Carletta), dell’ex primo cittadino di Nereto, Giuliano Di Flavio, del vice sindaco di Torano Nuovo, Roberto Pennesi, e dei segretari Dem di Nereto, Tortoreto, Sant’Egidio e Martinsicuro. Presenti anche diversi attivisti e non è passata inosservata quella Tito Pulcini, presidente di Consorizio Bonifica Nord.

Dino Pepe ha fatto il punto sui traguardi raggiunti per il territorio, in primis sulla Sanità, per poi chiedere alla folta platea dell’Assemblea cos’era giusto fare per il futuro della Val Vibrata, aprendo un dibattito pubblico.
Al termine la risposta è stata unanime: tutti hanno espresso il loro pieno appoggio ed hanno chiesto all’Assessore Regionale di farsi nuovamente portavoce degli interessi dell’intera vallata e della provincia tutta.

 

Read Previous

SERIE D, SN NOTATESCO CERCA IL RISCATTO CONTRO IL CAMPOBASSO

Read Next

LUTTO. IL BASKET ABRUZZESE PIANGE LA SCOMPARSA DI VITTORIO FOSSATARO