IN ECCELLENZA IL SAMBUCETO AFFONDA IL NERETO E SI RIPRENDE LA VETTA CON IL CAPISTRELLO

Dopo circa un mese torna a vincere il Sambuceto (3-0 al Nereto) riprendendosi la vetta della classifica in Eccellenza seppur in coabitazione con un Capistrello mai domo, che riesce ad agguantare il pareggio dopo il doppio svantaggio di Cupello (2-2). Nel dodicesimo turno del campionato, nel big-match di giornata, spicca la roboante vittoria della compagine del presidente Cacciagrano ai danni di un Nereto apparso stanco e fuori partita. Lo Spoltore cade a Paterno (1-0) e viene raggiunto dal Chieti e dalla Torrese, brillante quarta forza a quota 22. Quest’ultima riprende la marcia dopo lo stop di tre giorni or sono, nel turno infrasettimanale di Spoltore, e supera senza affanni il Martinsicuro (3-0). I teatini, che non esaltano, non vanno oltre l’1-1 con l’Acqua&Sapone.
A seguire il terzetto c’è la sorpredente Alba Adriatica di Domenico Izzotti che ha la meglio, nel finale, su un buon Pontevomano (gol di Miani) ed acciuffa in classifica proprio il Nereto già battuto nello scontro diretto di qualche settimana fa.
Vittoria esterna importante dell’Angolana nello scontro salvezza in quel di Scoppito contro l’Amiternina (0-1), mentre sono due le gare finite a reti bianche, Nerostellati-Miglianico e Penne-Delfino Flacco.

RISULTATI DELLA XII GIORNATA:    ALBA ADRIATICAPONTEVOMANO 1-0     AMITERNINA – CURI ANGOLANA 0-1    CUPELLO – CAPISTRELLO 2-2    NEROSTELLATI – MIGLIANICO 0-0    PATERNO – SPOLTORE 1-0    PENNE – FLACCO PESCARA 0-0    SAMBUCETO – NERETO 3-0    TORRESEMARTINSICURO 3-0    ACQUA E SAPONE – CHIETI 1-1

CLASSIFICA:  CAPISTRELLO 24    SAMBUCETO 24    SPOLTORE 22    CHIETI 22   TORRESE 22    ALBA ADRIATICA 19    NERETO 19    ACQUA E SAPONE 17      PATERNO 16    PENNE 15    FLACCO PESCARA 15    MIGLIANICO 14    PONTEVOMANO 13    CURI ANGOLANA 13    CUPELLO 11    AMITERNINA 10    NEROSTELLATI 10    MARTINSICURO 4

 

 

Read Previous

BAGNO DI UMILTÀ A FERMO PER IL TERAMO BATTUTO IN SUPERIORITÀ NUMERICA

Read Next

SERIE D, LE METE PROIBITE DEL NOTARESCO IN UNA DOMENICA SUPER PER LE TERAMANE