PIETRACAMELA – La Regione Abruzzo autorizza al pubblico esercizio l’Impianto di seggio-cabinovia “Prati di Tivo – La Madonnina” in loc. Prati di Tivo, fino al 23 settembre 2022, data coincidente con la scadenza della deroga del CO.RE.NE.VA. – comunica il Sottosegretario alla Presidenza della Giunta Regionale Umberto D’Annuntiis.

“Voglio ringraziare il Servizio Infrastrutture della Regione Abruzzo, il Dirigente Ing. Paolo D’Incecco, l’Ing. Riccardo Terzini e il Rag. Fabrizio Vanuzzo, per la celerità con la quale hanno evaso le richieste pervenute da parte del Soggetto Gestore. Una celerità inusuale al giorno d’oggi, basti pensare che gli ultimi documenti sono pervenuti in data odierna. Ora, in attesa che il Tribunale definisca la proprietà degli impianti, è necessario che l’attività riparta al fine di poter dare avvio alla rinascita di un comprensorio che subisce da tempo penalizzazioni“.

“Questa Giunta regionale tiene al rilancio della montagna teramana, difatti ha finanziato un progetto di Sviluppo Turistico da 2,4 ML con il Fondo Complementare PNRR sui Comuni di Pietracamela e Fano Adriano” – conclude il Sottosegretario Umberto D’Annuntiis.