Fratelli d’Italia, la difesa di Giorgia Meloni del coordinamento teramano

La gentile espressione di una radical chic di sinistra che altro non può accampare contro il nostro leader Giorgia Meloni, se non una bassezza sull’aspetto fisico (peraltro grossolanamente errata), dimostra nuovamente, se mai ce ne fosse bisogno, l’ennesimo esempio di “perbenismo di sinistra” a senso unico, indignazione verso tutti, tranne per chi offende una donna di destra.

Ai sinistri tutto è concesso, a loro tutto è reso possibile!
Non osiamo immaginare se un qualsiasi esponente di centrodestra, avesse usato le parole proferite verso Giorgia Meloni, contro una donna di sinistra. Sarebbero insorte anche le commissioni elettorali, oltre che quelle della bocciofila, del paese più piccolo della nostra beneamata Italia per chiedere, immaginiamo, anche l’esclusione del diritto di voto del soggetto infamatore. Invece, si offende il Presidente di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni, ed tutto è concesso senza che nessuno dica nulla o insorga contro “questa signora” di cui volutamente non riportiamo il nome per non farle pubblicità.

Nessuno è capace di spiegare che il buonsenso e l’educazione non sono né di destra né di sinistra, che il rispetto e l’accettazione delle idee altrui non sono né di destra né di sinistra ma sono caratteristiche delle persone oneste, vere, disponibili anche alla lotta, ma sempre con la signorilità di accettare l’avversario come tale.
Peccato vadano sempre sui giornali quelle persone che non dimostrano di avere questi talenti.Una occasione persa per tacere, una occasione persa per evitare di dimostrare pochezza politica ed umana.L’onda di Fratelli d’Italia non si ferma, nemmeno davanti alle offese gratuite e becere.
Oggi che Fratelli d’Italia si attesta, secondo i sondaggi, su percentuali molto importanti, parte la macchina del fango di una parte della sinistra. Non ci scalfirete ma ci renderete più forti.
Sempre di più – Coordinamento Provinciale  Fratelli d’Italia Marilena Rossi

Read Previous

VIDEO | Quirinale, il Presidente Mattarella ha incontrato i Governatori

Read Next

Espulso dalla Spagna spacciava tra Alba Adriatica e Martinsicuro: arrestato dominicano