ATRI – Edizione fantastica del Settimo Torneo di calcio giovanile ZARDO MATTUCCI. Numeri da record. Oltre 700 ragazzi e piu di 3.000 presenze complessive.

Giovanissimi atleti accompagnati dai loro genitori e tecnici si sono alternati senza sosta per due giorni consecutivi sul manto Sintetico del stadio comunale Marcello Piccirilli senza sentire mai la fatica.

Gesti tecnici, esultanze, abbracci,musi lunghi per una sconfitta, saluti a fine gara, corse infinite, gol, parate scivolate disperate hanno reso questo torneo un manifesto di quello che deve essere il gioco del calcio :solo ad esclusivamente felicità amore e passione.

Sorriso, spensieratezza, fantasia, libertà e tanta tanta corsa il tutto accompagnato da cuori pieni di amore e passione : questo è stato lo ZARDO MATTUCCI 2019.

Sentita e commossa è stata la premiazione con un targa consegnata ai famigliari di Giacomo ed il ricordo del giovane campione morto prematuramente da parte di uno dei suoi mister Umberto Italiani.

Un ringraziamento particolare alle società,ai tecnici, ai genitori, ai dirigenti, agli appassionati ed agli sponsor che hanno partecipato contribuendo in modo essenziale alla riuscita di questo magnifico torneo. Un abbraccio infinto a Marcello Oscar e Giacomo che senza dubbio guardavano sorridenti e felici ciò che il loro esempio e amore per questo gioco hanno prodotto il 1 e 2 giugno 2019 ad Atri.

La società Calcio Atri cercherà sempre di costruire su queste basi il proprio percorso sportivo con la speranza che sia quello giusto .

Il Presidente del Calcio Atri ringrazia tutto lo staff organizattivo magistralmente coordinato da Forcella Antonio,Della Sciucca Gianluca e dal responsabile tecnico Sandro Marcone.

Alessandro Italiani