Protezione civile Gran Sasso, terzo campo scuola a Mosciano

I VOLONTARI PROTEZIONE CIVILE GRAN SASSO D’ITALIA, si avviano alla quarta esperienza positiva vissuta nel 2016 nella Sezione di Teramo e nel 2017-2018 nella Sezione di Mosciano Sant’Angelo. Proprio in quest’ultima viene organizzato per il terzo anno un campo scuola a Mosciano Sant’Angelo presso il CONVENTO SS. SETTE FRATELLI FRATI MINORI C.da Convento dal 7 al 13 agosto 2019, lo stesso gratuito è aperto ai ragazzi dai 10 ai 13 anni per un limite massimo di 26 posti con possibilità di pernotto in tenda. Il campo residenziale si colloca nell’ambito del progetto nazionale “anch’io sono la protezione civile” organizzato dal Dipartimento Nazionale di Protezione civile già dal 2008 in collaborazione con le Regioni e le organizzazioni di volontariato.

L’obiettivo del progetto e’ quello di rendere consapevoli i ragazzi del ruolo attivo che ognuno può svolgere nell’ambito della tutela dell’ambiente, del territorio e della collettività; divertimento e formazione sono le parole d’ordine dei campi scuola che offrono attraverso questi strumenti la conoscenza delle tematiche e dei rischi connessi, con il relativo primo approccio.

Questa iniziativa consente, ai ragazzi che aderiscono, di vivere una settimana da “volontari di protezione civile”, partecipando attivamente alle attività di gestione del campo e provando concretamente le attrezzature e le procedure utilizzate dai volontari durante le varie attività di prevenzione ed emergenza. Nel corso della settimana, infatti, attraverso lezioni frontali teoriche e lezioni operative sul campo, i ragazzi affronteranno tutte le tematiche relative al mondo della protezione civile: il montaggio e smontaggio di una tendopoli, concetti e prove pratiche di antincendio boschivo con i gruppi di antincendio boschivo della protezione civile, l’attività di ricerca di persone scomparse con i gruppi cinofili, il rischio idrogeologico, il funzionamento e utilizzo delle motopompe da svuotamento, l’attivazione di impianti elettrici di emergenza con la realizzazione da parte dei singoli gruppi di studenti di un piccolo quadro elettrico, la normativa sulla sicurezza in collaborazione con i comandi provinciali dei Vigili del Fuoco e Carabinieri Forestali, le comunicazioni radio e nozioni relative al primo soccorso. Non possono mancare nozioni sul Sistema di Protezione Civile e i Piani di emergenza comunali.

Le domande con i relativi allegati dovranno essere presentati alla casella mail segreteriapcmosciano@gmail.com o presso la Segreteria Scuola Media G. Cardelli Mosciano Sant’Angelo, fino al raggiungimento del numero dei partecipanti, dal 06 maggio 2019 dalle ore 00.00 al 18 maggio 2019 fino ore 24.00. Tutte le informazioni, il regolamento e il modulo d’iscrizione possono essere richiesti attraverso l’indirizzo mail segreteriapcmosciano@gmail.com o al numero di Telefono 085.8062525.

Read Previous

Elezioni Torricella, la candidata Sindaco Mariani ha presentato il programma appoggiato da centro-sinistra e Lega

Read Next

Nuovo Ospedale di Teramo, si valuta Project Financing da 250 milioni: costituito un gruppo di lavoro