Vinitaly, Quaresimale: Vino e olio imprescindibili per lo sviluppo della nostra regione

“Anche quest’anno il mondo del vino abruzzese è pronto ad essere ancora protagonista al Vinitaly di Verona giunto alla 53esima edizione”. E’ quanto afferma il Capogruppo delle Lega in Consiglio regionale, Pietro Quaresimale che prenderà parte alla manifestazione in programma dal 7 al 10 aprile. “Con grande orgoglio, da quest’anno nella veste di Consigliere regionale, parteciperò alla kermesse di Verona – spiega Quaresimale – dove avrò modo di confrontarmi con i rappresentanti del mondo vitivinicolo delle altre regioni italiane, settore che rappresenta senza dubbio uno straordinario strumento di sviluppo economico per il territorio. Per questo, come Regione Abruzzo, abbiamo intenzione di sostenere con convinzione le nostre produzioni e le nostre eccellenze. Del resto anche gli ultimi dati sull’export agroalimentare confermano per la vitivinicoltura, trainata dal Montepulciano, un trend molto positivo che invita a un certo ottimismo. Puntare con convinzione in questo settore garantirebbe importanti ricadute a livello occupazionale, sopratutto per i più giovani”. “Non dimentichiamo inoltre, che Verona sarà una splendida vetrina anche per le nostre aziende produttrici di olio che, al pari dei vitivinicoltori – conclude Quaresimale – sono i migliori ambasciatori dell’Abruzzo in Italia e nel mondo e continuano a rivestire un ruolo fondamentale per la valorizzazione del nostro territorio”.

 

Il Capogruppo della Lega in Consiglio Regionale

Avv.Pietro Quaresimale

Read Previous

VIDEO | Castellalto, realizzati 26 alloggi da destinare alle fasce deboli

Read Next

Teramo, Il celebre pianista Benedetto Lupo suona per la Riccitelli in un omaggio a Robert Schumann