TERAMO – Ringraziamo la CGIL di Teramo per l’attenzione che sempre mostra di avere nell’interesse della provincia e dei cittadini. Rinnoviamo, da parte nostra, la massima disponibilità ad affrontare i temi denunciati, relativi alla riduzione del servizio e all’aumento del disagio nel trasporto pubblico locale all’interno del nostro territorio.

Il pesante bilancio redatto dal Sindacato impone una riflessione seria e responsabile che ci metta tutti nella condizione di dare risposte efficaci alle legittime richieste di coloro che rappresentiamo.

Il trasporto pubblico è un tema che tocca direttamente i lavoratori, le famiglie e i singoli cittadini che quotidianamente per i propri spostamenti, per raggiungere il posto di lavoro, per motivi di studio o di cure, sperimentano le eventuali scelte scellerate di chi li governa. Raccogliamo, dunque, la richiesta che viene dalla CGIL e ribadiamo la nostra volontà ad un confronto costruttivo e risolutivo sull’argomento.

I Consiglieri regionali
Sandro Mariani
Dino Pepe