Supergol ieri, oggi e domani: si chiama Teramo Calcio il solo denominatore

TERAMO – Supergol si mette alle spalle ancora un anno per proseguire, anche nel 2021, con gli stessi, immutati stimoli ed ingredienti, quelli di sempre.

Nella giornata di ieri abbiamo ripercosso in redazione tutti i temi affrontati l’anno scorso, quando la trasmissione, dall’estate precedente, si proponeva soltanto in streaming. Per 27 produzioni fu così, fino al 3 febbraio 2020. In quella fase era dai più classificata come quella alla quale piaceva andare controcorrente: il presidente della squadra di calcio della nostra città era, per tutti, un “intoccabile”.

Tanta e tale era stata la forza con la quale s’era imposto, che qualsiasi cosa facesse o dicesse era giusta o comunque condivisibile: guai, quindi, a parlare di “bonifiche” inopportune, a fare il nome di Infantino, ancora oggi rimpianto, o del D.G. Capaldi e del suo staff. Guai ad affermare che, spendendo molto meno, si sarebbe potuto ottenere molto di più.

Portare avanti quelle logiche equivaleva a sentirsi quasi degli “indesiderati” da molti, o dai più… Eppure Supergol aveva saputo anche applaudire, serenamente, le positività biancorosse: se per poche volte, ed è vero, è perché poche erano state le opportunità. Non ricordiamo, invece, le giuste anticipazioni su Tedino, così come quelle, più recenti perché estive, su Paci: equivalgono alle stesse certezze delle non presenze societarie in trasmissione.

Per la verità, rigorosamente a distanza, il presidente della squadra di calcio della nostra città, una volta, forse una volta e mezza, c’era stato. Ed una volta era toccato persino al DG  (ricorderete le conseguenze… – ndr) che non ci sarebbe più dovuto essere (lo aveva anticipato a tutta Teramo in estate – ndr) ma che, alla fine, è rimasto. Certo, col dubbio se ad operare sia lui o Federico… mah!

Certezze, quindi, e non chicchiere da bar, ma ce ne sarebbero diverse altre.

Detto ciò, come non ripartire dalla conferenza stampa ultima del presidente della squadra di calcio della nostra città, che ha dato adito a nuovi focolai, più o meno polemici, ma provenienti da ogni dove?

———————————————————————–

Appuntamento stasera, dalle ore 21:00, su Teleponte (Lcn 15 ed Lcn 117 del D.T.) ed in streaming su ekuonews.it
Chi vorrà interagire potrà farlo scrivendo al numero whatsapp 348.3096579

Read Previous

Sport, via libera al Credito d’Imposta

Read Next

Stato-Regioni, Marsilio: “Non cambiate nuovamente le regole”