SILVI, CEDEVA EROINA IN STRADA: 40ENNE ROM FINISCE AI DOMICILIARI

SILVI – Nell’ambito dei rafforzati servizi di vigilanza e controllo del territorio disposti dal Questore di Teramo in Silvi, Pineto e Roseto degli Abruzzi, nel pomeriggio di sabato, Agenti del Reparto Prevenzione Crimine “Abruzzo” di Pescara, sotto la direzione del Dirigente del Commissariato di P.S. di Atri, ha tratto in arresto, in flagranza di reato, una quarantenne residente a Silvi, per detenzione a fini di spacci di sostanze stupefacenti.
I poliziotti nell’accertare che la donna aveva poco prima del loro intervento ceduto ad una giovane di quella cittadina una dose di eroina, hanno effettuato la perquisizione domiciliare, rinvenendo un bilancino di precisione, un involucro di grammi 1 in cellophane contenente eroina, ritagli di cellophane da utilizzare per il confezionamento di dosi di stupefacente ed insieme anche la somma di 1000 euro in banconote da 50 e 100 euro.
La donna è stata quindi tratta in arresto e posta agli arresti domiciliari.

Read Previous

TERAMO, NON E’ UNA PROVINCIA PER GIOVANI: PER ISTAT SECONDA IN ITALIA PER “UNDER 40” CHE FUGGONO ALL’ESTERO

Read Next

SILVI, 50ENNE ARRESTATO PER EVASIONE TORNA NUOVAMENTE AI DOMICILIARI