FOTO | RECUPERATI TRE CACCIATORI NELLA ZONA DI CUSCIANO: AVEVANO PERSO L’ORIENTAMENTO

MONTORIO AL VOMANO – Nel tardo pomeriggio di domenica 2 dicembre, intorno alle 18:30, una squadra dei vigili del fuoco di Teramo è intervenuta in prossimità della SS80 del Valico delle Capannelle, a circa 10 km da Montorio al Vomano, per la ricerca di persone disperse. Si tratta di tre cacciatori del posto, di 72, 51 e 32 anni, che con due cani da caccia erano impegnati in una battuta al cinghiale nella zona di Cusciano. Con il sopraggiungere del buio hanno perso l’orientamento e, anche a causa dei luoghi impervi, sono stati impossibilitati a raggiungere la statale 80. Oltre ai vigili del fuoco, intervenuti con un mezzo operativo e un gruppo luci, nelle ricerche è stato impegnato anche il personale del Soccorso Alpino. Al termine di ricerche congiunte i tre uomini sono stati individuati e raggiunti. Per riportare i cacciatori sulla statale 80 si è reso necessario calarli con l’uso di corde, allo scopo di superare l’ostacolo costituito da una parete particolarmente ripida. Le condizioni dei tre uomini sono apparse subito buone. L’operazione di ricerca è stata condotta in piena sinergia tra vigili del fuoco e soccorso alpino, consentendo di raggiungere in breve tempo le persone disperse e di portarle in salvo. Durante tutta la fase di recupero dei tre cacciatori, il fucile da caccia utilizzato da uno dei tre è stato lasciato in custodia ai Carabinieri intervenuti sul posto.

Read Previous

ESCURSIONISTA ROMANO DISPERSO SUL GRAN SASSO RECUPERATO DOPO ALCUNE ORE

Read Next

BASKET – AKELE TRASCINA ROSETO ALLA VITTORIA, CROLLO TERAMO IN CADETTERIA