PRESENTATA L’ADRIATICA PRESS TERAMO CHE GIOCHERÀ AL PALASCAPRIANO

Presso l’Ipogeo è stata presentata, questa mattina, l’Adriatica Press Teramo che domenica esordirà nel campionato di serie B con la trasferta insidiosa di Ancona. La prima buona notizia l’ha ufficializzata l’Assessore allo Sport del Comune di Teramo, Antonio Filipponi con la società teramana che potrà utilizzare il Pala Scapriano anche durante la settimana. “In questa settimana definiremo le tariffe ma tutte le società che hanno fatto richiesta di utilizzo del palasport avranno accesso. Si è risolta, così, una questione complicata visti i costi eccessivi, 200 mila euro di utenze ma questa è, comunque, una soluzione temporanea. Nei prossimi mesi, infatti, si procederà ad un bando che sia appetibile per le società sportive”. L’accordo prevede che il Comune, tramite proprio personale, vigili sulla struttura con il compito di accendere e spegnere l’impianto con orari di utilizzo, per le società, già fissati e concordati. “E’ sicuramente la soluzione meno onerosa e – ha concluso Filipponi – ci permette di avere un controllo ed una gestione diretta del Pala Scapriano”.  Soddisfatto, ovviamente, anche il numero dell’Adriatica Press Teramo, Ermanno Ruscitti che ha svelato anche gli obiettivi della squadra. “Finalmente si è risolta questa querelle e, dalla prossima settimana, torneremo ad allenarci al Pala Scapriano. Ora mi aspetto una risposta da parte del pubblico visto che noi rappresentiamo la città in un campionato così importante. Inizieremo il nostro campionato – prosegue Ruscitti – da Ancona, squadra neopromossa ma solida e ben costruita ma noi, come abbiamo dichiarato da tempo, vogliamo ottenere una salvezza tranquilla che passi attraverso il raggiungimento dei play off”.

Read Previous

GIULIANOVA, AL VIA LA V EDIZIONE DEL “PROGETTO TEATRALE KNÀ”

Read Next

PINETO, LA ZONA ARTIGIANALE DI BORGO SANTA MARIA TORNA EDIFICABILE