TERAMO, ARRESTATO TUNISINO CON DOSI DI EROINA NASCOSTE NEGLI SLIP

Teramo – Questa mattina un pattuglia della Volante di Teramo ha notato uno strano movimento nei pressi della Villa Comunale di Teramo, anche insospettita dalla presenza di un nutrito gruppo di ragazzi, di cui una parte nei giardini. Gli agenti sono entrati nel parco bloccando le uscite, per poi fermare un tunisino ed una romena a seguito del loro vano tentativo di fuga, allontanandosi tra la vegetazione. L’uomo ha consegnato agli agenti un piccola quantità di hascisc nella speranza di evitare ulteriori controlli.

Una volta in Questura è stato perquisito e trovato in possesso di 8 grammi di eroina e uno di hascisc, nascoste all’interno della patta degli slip, tramite una fessura resa invisibile da un lieve taglio. Per A. M., cittadino 28enne di origini tunisine e domiciliato a Martinsicuro, sono scattate le manette per detenzione a fini di spaccio mentre la donna romena è risultata estranea ai fatti ed è stata rilasciata dopo l’identificazione.

Già dalla riapertura delle scuole erano stati rafforzati i servizi di prevenzione e vigilanza soprattutto a quei siti, Villa Comunale e Parco Fluviale, ove sono soliti incontrarsi gli studenti del capoluogo nella mattinata, o trascorrere le ore pomeridiane in gruppo prima della sera. L’attenzione della Questura per i siti più frequentati soprattutto dai giovani prosegue e sarà ulteriormente rafforzata anche nei pressi degli istituti scolastici.

Read Previous

GIULIANOVA, SENZA BIGLIETTO MINACCIA CON UN COLTELLO IL CAPOTRENO: DENUNCIATO

Read Next

ROSETO AL CENTRO FUORI DALLE COMMISSIONI CONSILIARI: EX SINDACO PAVONE APPLAUDE