Colonnella Futuro Possibile, il candidato sindaco Fabio Di Felice incontra i giovani

COLONNELLA –  Fabio Di Felice, candidato sindaco della lista “Colonnella Futuro Possibile“, ha incontrato i giovani in Piazzetta Trento e Trieste, lunedì 2 agosto alle ore 21:00.

Il cambiamento è una costante della vita di ognuno di noi – ha dichiarato il candidato sindaco Fabio Di Felice, dopo un breve discorso introduttivo fatto da Alessandro Toro, giovane studente colonnellese di Lettere Moderne all’Università di Macerata – e, naturalmente, anche Colonnella cambierà: è giusto, però, che a dare un parere determinante sui possibili scenari futuri e, soprattutto, sugli scenari futuri realmente possibili siano proprio i giovani. In molti, nei giorni scorsi, mi hanno spiegato che a loro devono essere dati i presupposti affinché considerino Colonnella un posto in cui ci sono delle opportunità“.

I giovani hanno chiesto al candidato sindaco di “Colonnella Futuro Possibile” di riattivare il più possibile quelle strutture che possono costituire luoghi di aggregazione e svago, a partire dagli spazi per fare sport, “di cui il Comune deve farsi promotore, non certo in veste di organizzatore però: non bisogna chiedere al Comune di creare una squadra di calcio, per intenderci, ma dare ai ragazzi la possibilità di giocare. Questo vale per tutti gli sport, vale per la scuola, vale per lo stimolo che dev’essere dato al turismo“.

Tanti i progetti menzionati nel discorso e nel dibattito da Fabio Di Felice, a partire da “quello che riguarda Palazzo Pardi, di cui tutti parlano, ma il cui recupero come sede comunale ci permetterebbe di destinare altre strutture ad uso ricreativo e aggregativo. Il fatto che questa sera stia parlando ai giovani non significa che non sia consapevole del fatto che un posto in cui ritrovarsi non ce l’hanno nemmeno gli anziani del paese, così come non c’è un filo conduttore unico, una strategia per la rivalutazione turistica del paese, non ci sono più nemmeno i segnali tipici dell’esistenza di una comunità parrocchiale. Non voglio criticare il passato, ma abbiamo progetti chiari per il futuro di Colonnella“.

Per “risvegliare Colonnella” c’è bisogno del contributo di tutti “ed è un buon inizio che questa campagna elettorale stia riportando nelle piazze del paese persone disposte a mettersi in gioco con idee e proposte, c’è un fermento politico positivo. A riprova di quanto dico, anche questa sera, in un incontro dedicato ai giovani, c’è di fatto una rappresentanza di tutta la popolazione, vuol dire che il destino di Colonnella è una priorità per ognuno di noi“.  Il candidato di “Colonnella Futuro Possibile” ha ricordato, in conclusione del suo intervento, il filo diretto con lui, possibile attraverso il numero di cellulare dedicato, il 347.3138381

Read Previous

La Riccitelli a Castelbasso con il NoFestival

Read Next

Calcio a 5, la Lisciani Teramo ingaggia Leonardo Zaka e Gertjan Coku

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: