Cantieri a Cologna Spiaggia in piena stagione turistica: cittadini in rivolta

ROSETO – “Ripensare il turismo” E’ quanto dichiara Andrea Di Stanislao cittadino di Cologna Spiaggia, il quale lancia una stoccata all’amministrazione comunale con riferimento ai lavori per il contenimento del dissesto idrogeologico in corso nella frazione “Ripensare il turismo è una priorità per il nostro territorio. Cologna Spiaggia è una frazione la cui economia è molto legata alla stagione estiva ma, a quanto pare, l’amministrazione comunale non ne è a conoscenza. Decidere di svolgere in piena estate lavori pubblici importanti, come quelli in atto lungo il tratto sud della Statale Adriatica, denota un’attenzione pressoché inesistente verso chi vive di ciò. Siamo di nuovo vittime di cantieri in piena attività nel mese di agosto con la conseguenza di doverne subire le conseguenze del caso e non poterci presentare agli occhi dei turisti come una realtà operativa al 100%. È giunto il momento di cambiare passo: chi amministra una cittadina turistica come Roseto deve essere capace di programmare ed eseguire i lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria per tempo. In questo caso l’amministrazione avrebbe dovuto assumersi la responsabilità di posticipare gli interventi a settembre, sacrificando di fatto il tornaconto personale a livello elettorale legato alla conclusione dei lavori in tempo utile per le imminenti amministrative”.

Read Previous

COSA SUCCEDE IN PROVINCIA / “Liberare le spiagge libere”. Ottima iniziativa del Sindaco di Tortoreto

Read Next

Collettivo Malelingue condanna proposta di legge sul diritto alla sepoltura bambini mai nati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: