Riqualificazione ex Manicomio, l’archi-star Desideri illustra il progetto: la novità dell’area di epoca romana. Entro fine luglio approvazione variante in Consiglio | FOTO e VIDEO

TERAMO – Entro fine luglio l’approvazione della variante urbanistica in Consiglio comunale in merito al progetto di riqualificazione dell’ex Ospedale Psichiatrico di Teramo. Lo ha ribadito il Sindaco Gianguido D’Alberto stamane durante la commissione consiliare urbanistica aperta alla cittadinanza, tenutasi al Parco della Scienza. Dopo l’approvazione dell’accordo di programma la scorsa settimana ci sono infatti 45 giorni di tempo per concludere la fase amministrativa e quella delle proposte, avviata oggi.

Stamane il progettista, l’archi-star Paolo Desideri, ha illustrato il progetto e ha ascoltato le osservazioni dei presenti, associazioni, cittadini, consigliere e tecnici, intervenuti anche da remoto.

Significativi i passaggi di Desideri nell’illustrare la Cittadella della Cultura, con i tre blocchi interessati, Università, Asl e cittadinanza, l’unicum del Museo della Psichiatria, l’idea del “Total Theatre” e poi nel ricordare il grande risultato ottenuto con il raggiungimento del nulla osta da parte della Soprintendenza.

Nell’Ex Manicomio, facente parte della città, ma “mummificato” rispetto al resto, vigeva una legge non scritta che favoriva la reclusione e la chiusura. Le trasformazioni che ha avuto la città nel corso di due secoli sono andati all’inverso all’interno degli spazi dell’ex Ospedale psichiatrico. Ora con questo progetto si doterà di un senso urbano quegli spazi“.

Desideri ha poi annunciato una novità all’interno del progetto a seguito del ritrovamento di un’area risalente all’epoca romana: un altro pezzo di storia che sarà inserito in maniera organica all’interno del circuito dello spazio pubblico.

Tra le osservazioni da rimarcare, quella dell’architetto Raffaele Raiola sulla viabilità e del Consigliere Luca Pilotti sulla realizzazione di laboratori e della scuola di arteterapia.

 

 

 

Read Previous

Turismo e commercio, da Regione Abruzzo 70 milioni alle imprese: Marsilio firma Legge

Read Next

FOTO | Pineto, accese le luci tricolore sulla Torre di Cerrano per la Festa della Repubblica