ESCURSIONISTA ROMANO DISPERSO SUL GRAN SASSO RECUPERATO DOPO ALCUNE ORE

PIETRACAMELA – Ritrovato dopo alcune ore l’escursionista romano, disperso sulla cresta sud-est della Vetta Centrale del Corno Grande intorno ai 2400 metri. L’uomo è stato individuato e tratto in salvo con l’intervento di un elicottero del 118.
A dare l’allarme il compagno di arrampicata, che lo precedeva lungo il percorso, non vedendolo tornare a Campo Imperatore da dove erano partiti per effettuare tappa al Pizzo Intermesoli.

Gli uomini del Corpo nazionale di soccorso alpino e speleologico dell’Abruzzo, assieme ai Vigili del Fuoco, sono stati impegnati nelle ricerche si dal primo pomeriggio.

Read Previous

BASKET B, ADRIATICA PRESS TERAMO SCONFITTA A NARDO’ (87-61)

Read Next

FOTO | RECUPERATI TRE CACCIATORI NELLA ZONA DI CUSCIANO: AVEVANO PERSO L’ORIENTAMENTO