Pineto, dal primo luglio attivo il servizio di guardia medica turistica

PINETO – Anche per questa estate, in particolare nel periodo di maggior afflusso turistico, ovvero dal primo luglio al 31 agosto 2020, la Asl di Teramo ha istituito a Pineto il servizio di guardia medica turistica. Il servizio è attivo dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19 tutti i giorni, compresi i festivi, nella sede del Pros Onlus in Piazza Marconi. Tale servizio si aggiunge alle attività assistenziali già esistenti sul territorio al fine di garantire maggiore capillarità e copertura per gli utenti. Il numero da contattare per richiedere una visita è 085.9493659. Durante le ore notturne (dalle 20 alle 8) di tutti i giorni, per le prestazioni di urgenza, gli utenti potranno rivolgersi al numero unico di continuità assistenziale 0861.440620. La ricetta semplice costa 5 euro, la visita ambulatoriale 15 euro e la visita domiciliare 25 euro.

“Desidero ringraziare la Asl di Teramo – dichiara il Sindaco di Pineto, Robert Verrocchio – per aver accolto la nostra richiesta e per aver garantito questo servizio importante anche quest’anno. Quella che stiamo vivendo è senza dubbio una estate particolare e delicata caratterizzata dall’emergenza epidemiologica da Covid-19. L’assistenza sanitaria garantita dalla guardia medica turistica è importantissima, rappresenta un presidio fondamentale che va a rafforzare i servizi già esistenti. Un ringraziamento va anche al Pros Onlus per aver messo a disposizione la sede”. 

La riattivazione del servizio di guardia medica turistica nel nostro comune anche quest’anno – aggiunge l’Assessore alla Sanità del Comune di Pineto, Vincenzo Fiorà – risponde a una reale esigenza del territorio poiché i mesi di luglio e agosto fanno registrare sempre numeri importanti dal punto di vista delle presenze turistiche e poter godere di questo servizio è assolutamente importante. Quest’anno, tenendo conto dell’emergenza da Covid-19, sono stati ampliati gli orari e i giorni del servizio, ora garantito quotidianamente, e per questo anche io ringrazio sentitamente la Asl di Teramo”.  

Read Previous

Anac, in 5 anni commissariati 44 appalti per corruzione

Read Next

Teramo, lavori di ammodernamento delle linee telefoniche comunali. Possibili disservizi dal 3 al 6 luglio