ASL Teramo, per Di Matteo (Lega) il rinnovo di Di Giosia è nel segno della continuità e della buona sanità

ASL TERAMO, DI MATTEO (LEGA)”RINNOVO DI GIOSIA PROSIEGUO DELLA BUONA SANITÀ”.

L’AQUILA – “Il rinnovo dell’incarico di Direttore generale della Asl di Teramo a Maurizio Di Giosia, a cui va la mia stima per la gestione  dinamica e incisiva dell’emergenza, è garanzia di continuità nella realizzazione dei programmi e nella predisposizione e fruibilità dei progetti complessivi”.

Lo scrive in una nota il consigliere regionale della Lega Emiliano Di Matteo che prosegue “a tal proposito chiedo a Di Giosia di prodigarsi per l’abbattimento delle liste di attesa; per il potenziamento dei nosocomi periferici, fondamentali durante la pandemia, di Atri, Giulianova e Sant’Omero; per il consolidamento della medicina sul territorio, in particolare per il progetto U.C.A.T. (unità di coordinamento delle attività del territorio) il cui responsabile è il dott. Pinto, che ha visto la Asl di Teramo tra le prime aziende sanitarie in Italia a predisporre e ad avviare un progetto di coordinamento, nato per la gestione post Covid-19  tra tutte le attività sanitarie del territorio, ma in futuro, con il varo della telemedicina, si focalizzerà sulla gestione delle cronicità che permetterà un’ottimizzazione di costi e di servizi per i pazienti”.

Read Previous

Traffico lento sull’A14 crea disagi e perdite economiche. D’Annuntiis sollecita soluzioni concrete al Ministro De Micheli

Read Next

Emergenza traffico sull’A14, la CNA Fita chiede sconti sui pedaggi. Lunedì confronto con la direzione della società Autostrade