Martinsicuro, approvato il bilancio consuntivo con un avanzo di 460 mila euro

MARTINSICURO – Nel corso dell’ultimo Consiglio Comunale a Martinsicuro è stato approvato il Bilancio Consuntivo per l’anno 2018. “Si è trattato di un anno caratterizzato da notevoli investimenti nelle spese di progettazione delle opere di cui la nostra Città ha bisogno e abbiamo messo le basi per poterle realizzare nel più breve tempo possibile tanto che continueremo a lavorare in maniera sinergica per raggiungere il maggior numero degli obiettivi che ci siamo prefissati già nel corso del 2019” sottolineano, nome dell’Amministrazione, il Sindaco di Martinsicuro, Massimo Vagnoni, e l’Assessore al Bilancio e alle Finanze, Alduino Tommolini.

Abbiamo avuto un avanzo di circa 460 mila euro e lo abbiamo utilizzato, come fa il buon padre di famiglia, per pagare una quota dei debiti vecchi, quelli lasciatici in eredità da chi ci ha preceduto, e per mettere da parte i fondi necessari nel caso dovessero manifestarsi spese impreviste, così da mettere maggiormente al sicuro le casse del Comune” confermano gli Amministratori. “L’obiettivo che continuiamo a perseguire a livello di gestione di bilancio è quello di operare in maniera attenta, tenendo i conti sotto controllo, costituendo delle riserve per eventuali imprevisti e pensando sempre al futuro con investimenti nei progetti utili al territorio, a tal proposito stiamo già lavorando alla prima manovra correttiva di bilancio del 2019 con nuovi significativi investimento per il territorio”.

Read Previous

Ciclovia Adriatica, chiesti interventi aggiuntivi per migliorare il tracciato di Roseto

Read Next

L’INTERVENTO | Traforo Gran Sasso, Giannella: “Strada dei Parchi minaccia la chiusura ed è assente la politica”