FOTO | RUZZO, “RINNOVATO” IL VECCHIO CDA: ALESSIA COGNITTI PRESIDENTE. BOCCIATA LA LINEA D’ALBERTO

TERAMO – Tempo di conferme alla Ruzzo Reti. Tutto come previsto. Non è passata la linea del Sindaco di Teramo Gianguido D’Alberto appoggiato solamente da tre Comuni, Castelli, Crognaleto e Colonnella, (con Mosciano e Morro D’Oro, usciti fuori anzi tempo per non votare) nell’assemblea dei soci che si è tenuta stamane in via Nicola Dati. Alle ore 12.25 la “nuova vecchia” Governance del Ruzzo è stata eletta. Alessia Cognitti è il nuovo Presidente del Cda (prima della storia), al cui interno sono confermati Alfredo Grotta (vice) e Antonio Forlini, che nonostante le dimissioni da Presidente aveva chiesto di rimanere nel Cda. Al rinnovo delle cariche, contestate dal Sindaco D’Alberto, per un vizio di forma (art.20 dello statuto), è seguito un fragoroso appluaso. “Oggi e’ stata scritta una grande pagina di buona politica”  – le dichiarazioni a caldo del Sindaco di Cortino e Segretario provinciale PD Gabriele Minosse.
Alessia Cogniti commenta invece:”Il nostro lavoro è stato apprezzato, io sono onorata di essere stata scelta. Il primo punto all’ordine del giorno sarà quello di continuare la battaglia per la sicurezza dell’acqua e poi continuare il consolidamento dei conti dell’Azienda”.

Read Previous

UNA NUOVA MOTOVEDETTA PER LA GUARDIA COSTIERA DI GIULIANOVA 

Read Next

GIORNATA DELL’ADESIONE, FESTA DELL’UNITALSI DI GIULIANOVA CHE CELEBRERA’ I 10 ANNI DALLA SUA FONDAZIONE