PINETO, DETENEVA STUPEFACENTI MENTRE ERA AL BAR: DENUNCIATO

PINETO – Ieri sera, Agenti del Commissariato di P.S. di Atri, con il concorso della squadra cinofili della Questura di Pescara, hanno effettuato una serie di mirati controlli volti alla prevenzione e repressione dei reati in materia di stupefacenti in aree pubbliche e locali di Silvi e Pineto.

In particolare in detta ultima cittadina, per la precisione nella frazione di Mutignano, i Poliziotti hanno effettuato un controllo ad un bar: appena iniziata l’attività, hanno notato  un uomo di circa 40 anni seduto all’esterno dell’esercizio pubblico che ha cercato di allontanarsi, con falsa disinvoltura.

Prontamente fermato, l’uomo, C.D. del posto, ha cercato di disfarsi di un involucro in cellophane, lanciandolo sotto l’autovettura degli Agenti.

Subito recuperato, si è accertato che conteneva 5 dosi di cocaina. 

La perquisizione effettuata presso l’abitazione, ha consentito poi di rinvenire ulteriori 5 gr. della  medesima sostanza e 3 gr. di hashish.

C. D. è stato, pertanto, deferito alla competente A.G. per il reato di detenzione di stupefacenti ex art. 735° DPR 309/90. 

Read Previous

SETTE SINDACI, LA DIRIGENTE DELL’IIS ZOLI E I GENITORI CHIEDONO CORSA POMERIDIANA DELL’AUTOBUS DI COLLEGAMENTO TRA ATRI E LA VALLE DEL FINO

Read Next

CACCIA, IL WWF: «LA REGIONE PUBBLICIZZI LA POSSIBILITÀ DI VIETARE I CAMPI ALLE DOPPIETTE»