Paura per un violento scontro tra due giocatori del S.N Notaresco: gara sospesa per 15 minuti

NOTARESCO –  Paura allo Stadio Savini di Notaresco questo pomeriggio, poco dopo il fischio d’inizio della prima gara di campionato di Serie D Girone F tra S.N. Notaresco e Vastogirardi: dopo due minuti di gioco si sono scontrati due giocatori della squadra di casa, il portiere Scuccimarra e il difensore Morganti. Uno scontro violentissimo e momenti di panico si sono vissuti soprattutto per le condizioni dell’ex difensore della Sambenedettese, rimasto a terra nei pressi della propria area senza dare segnali di ripresa, nonostate il soccorso immediato dei medici. La gara è rimasta sospesa per 15 minuti. I due sono stati portati in barella a bordo cambo prima di uscire dallo Stadio. Morganti avrebbe riportato un vistoso taglio alla nuca, Scuccimarra un taglio all’orecchio: entrambi sono usciti con vistose fasciature, il primo in ambulanza.

 

Read Previous

Atri, 50enne precipita da balcone: in Rianimazione a Pescara

Read Next

Terremoto, Pezzopane: scossa nella notte ci ripresenta attualità tema ricostruzione e prevenzione