Pineto, guasto impianto illuminazione Torre del Cerrano: chiesto intervento

PINETO – L’associazione commercianti e artigiani di Pineto, chiede un pronto intervento per l’impianto di illuminazione della Torre di Cerrano, guasto ormai da più di un mese.
Soprattutto In piena stagione estiva, non è plausibile che il sito storico più importante della nostra cittadina, nonché luogo tra i più visitati della regione, cada in un oblio di indifferenza e disinteresse. Si ricorda che, inoltre, è sede del Parco Marino, al suo interno è presente il Museo del Mare e che durante l’estate ospita albe-tramonti musicali ed incontri culturali, molto amati da cittadini e turisti.
Il vice Presidente dell’associazione, Tiziano Abbondanza, ricorda che nel 2012 fu inviata segnalazione del fatto che da ben tre anni la Torre era rimasta al buio, ma passarono diversi mesi ancora, dopo varie sollecitazioni, prima che l’impianto luci fosse riparato.
L’associazione tiene molto a cuore la bellezza del paese e lo ha dimostrato anche con  alcune proposte per le nuove rotonde sulla statale: nel mese di Marzo è stata depositata la richiesta di porre al centro della rotonda Della statale con incrocio per Atri una riproduzione della Torre di Cerrano In miniatura, mentre in quella del bivio per Mutignano un foto stilizzata del borgo medievale. Non è ancora pervenuta alcuna risposta.

Concludiamo chiedendo all’amministrazione di tenere in considerazione tali richieste sperando in un intervento tempestivo.

 

Il Presidente Biagio Iezzi

Read Previous

Roseto, Gianluca Di Nicola trionfa al torneo nazionale Open Cascioli

Read Next

Teramo, Diego Di Bonaventura: “Altri 20 milioni di euro per le scuole”